L’investimento, da 35 milioni, prevede il recupero di un’area abbandonata. Oltre 40 stanze e suite, ristorazione gourmet, Spa, 90 posti auto e attracco privato. Inizio lavori 2024. Pronto nel 2026